I suoi commenti

Aggiungi commento
Vincenzo Ho letto le caratteristiche ed è molto interessante. Ho due domande per voi:
1) se salta la corrente (anche per più di due ore) perdo i programmi memorizzati?
2) Come mani le due fasi di lievitazione sono limitate a 5 ore? Ci sono tantissime ricette con il lieviti naturali che prevedono 8-10 ore di lievitazione, una lavorazione e poi altre 2 ore.

Grazie per l'attenzione.
28.3.2016 11:07
Staff Macchina del pane Sana (Assistenza) Salve,
1) No, i programmi memorizzati vengono mantenuti dalla macchina anche se questa rimane senza corrente. Anzi, per capirci, può staccare la spina dalla presa di corrente ogni volta che la macchina non è in funziona e questo non causa la perdita di nessuna ricetta memorizzata.
2) Può fare anche questo. Può usare un programma con le impastatrici e poi un secondo prorgamma senza impastatrici in cui può impostare una fase di preriscaldamento (mantenimento di una bassa temperatura stabile per 10 ore eventualmente seguita da una naturale lievitazione con altre 2 fasi da 5 ore ciscuno)
29.3.2016 15:44
Silvio Salve,

Nel commento precedente avete scritto:
"2) Può fare anche questo. Può usare un programma con le impastatrici e poi un secondo prorgamma senza impastatrici in cui può impostare una fase di preriscaldamento (mantenimento di una bassa temperatura stabile per 10 ore eventualmente seguita da una naturale lievitazione con altre 2 fasi da 5 ore ciscuno)"

Questo significa che terminato il primo programma conle impastatrici devo io manualmente far partire il secondo(senza impastatrici e a temperatura stabile...) oppure il secondo programma parte automaticamente?

Grazie
15.9.2016 20:47
Staff Macchina del pane Sana Quando termina il programma di impasto deve avviare manualmente un secondo programma in cui userà solo preriscaldamento e lievitazione.

Oppure deve prepararsi l'impasto senza macchina del pane e poi fare solo la seconda parte.

Questo perchè il preriscaldamento è prima dell'impato, e dopo l'impasto l'unico modo di rifare il preriscaldamento è terminare un proramma ed avviarne un altro.
16.9.2016 15:39
Rispondere
Carlo E' la miglior macchiana del pane che abbia trovato in commercio.
Le caratteristiche fondamentali ed introvabili in altri modelli sono 3:
- cestello in acciaio inox e non in teflon
- programmi completamente manuali ma memorizzabili
- possibilità di utilizzo del lievito madre (pasta madre) grazie alle fasi di lievitazione e cottura impostabili sia nella temperatura che nella durata

Consigliatissima!
19.6.2015 11:59
Mario Tarullo Gent.le Sig. Carlo, cortesemente, potrebbe condividere la ricetta con semola di grano duro rimacinata ? La ringrazio. 18.12.2016 17:53
Rispondere
Celkem 107 záznamů
<<Precedente12122Další>>